Il Confine

Tiziano Ferro

Rosso Relativo


Sai che c'e?
Ci sei te
Da un po' in qua
No non capisco ora te lo confesso
E' assurdo sai?
Ti cerco mentre
Duemila "te"
Mi girano intorno mi parlano e io
Non li sento
O forse sono sordo
Li guardo
E forse non li vedo
Sarei fortunato ad averti qui
Ma non posso piangerti
All'infinito
Morire qui per te

Il confine tra i miei sentimenti e cosi sottile
Che non riesco piu a ragionare
E non capisco se
Ti odio o sono innamorato di te
Il confine tra i miei sentimenti e cosi sottile
Che tu riesci ad uscire e a entrare
E non capisco se
Ti odio o sono innamorato di te

Io lo so
Come sei
Mi fai male
Prima ferisci e scappi
Poi torni di nuovo
Io invece poco
Ma in fondo a te ci credo
E se riuscissi a trattare me
Come poi tratti l'idea di me
Io voglio rispetto
E' un mio diritto

Il confine tra i miei sentimenti e cosi sottile
Che non riesco piu a ragionare
E non capisco se
Ti odio o sono innamorato di te
Il confine tra i miei sentimenti e cosi sottile
Che tu riesci ad uscire e a entrare
E non capisco se
Ti odio o sono innamorato di te

Fare e disfare
E' il tuo mestiere
Ed io che osservo senza reagire
Prima...rapito, legato e torturato
Poi...fuggito, confuso tu mi hai ri-illuso

Il confine tra i miei sentimenti e cosi sottile
Che non riesco piu a ragionare
E non capisco se
Ti odio o sono innamorato di te
Il confine tra i miei sentimenti e cosi sottile
Che tu riesci ad uscire e a entrare
E non capisco se
Ti odio o sono innamorato di te

Encontrou algum erro na letra? Por favor, envie uma correção >

Compartilhe
esta música

Ouça estações relacionadas a Tiziano Ferro no Vagalume.FM

ÚLTIMAS

MIX DE MÚSICAS

ARTISTAS RELACIONADOS