Per Lei

Riccardo Cocciante


Farò l' estate quando piove
nei giorni grigi di novembre
e inventerò parole nuove
per alternarmi ai suoi silenzi
Saprò cambiare la mia vita
seguendo il ritmo della sua
trovando il punto d' equilibrio dei sentimenti
Per lei... per lei... per lei...
Andrò a cercare nei miei sogni
le chiavi che apriranno i suoi
per imparare a rispettare
questa inquietudine fra noi
poi strapperò dalle mie labbra
le cose che non osavo dire
per cancellare tutti i suoi dubbi
e le sue paure
Per lei... per lei / per lei... oh per lei...
Io me ne andrò ai limiti
dell' impossibile per lei
per lei supererò me stesso
e mi trasformerò se vuole
saremo indivisibili
estremi
indispensabili
Non parleremo più di ieri
farò di noi il mio domani
certo soltanto per amarci
forse per non morire mai
Per lei... per lei / per lei... oh per lei...
Io me ne andrò ai limiti
dell' impossibile per lei
per lei supererò me stesso
e mi trasformerò se vuole
saremo indivisibili
estremi indispensabili...per lei
Il tempo io lo fermerò
per dare un po' d' eternità
a quei momenti che troppo presto
se ne vanno via

Compositor: (Ricardo Cocciante/Jean Paul Dréau)

Encontrou algum erro na letra? Por favor, envie uma correção >

Compartilhe
esta música

Ouça estações relacionadas a Riccardo Cocciante no Vagalume.FM

MIX DE MÚSICAS

ARTISTAS RELACIONADOS