Villa Doria Pamphili

Quella Vecchia Locanda


Scender sulla terra,
Quando intrisa di rugiada,
Puoi porgere le mani verso lei.
Aspettar che il vento
Porti giĂč tutte le stelle
E circondar quel cuore che le attende.
Scricchiolar le foglie,
Confondersi nell'aria,
Tra i gemiti di un canto nascerĂ .

Dolce l'armonia,
Con la natura gioca,
Si innalza per poi scivolar sui prati.
Vibra in noi la gioia
Per l'attimo ineguale,
In quel fragore tutta la sua gloria.
Grido mi risponde,
Volando su quell'ala
E in tuffo tu il tuo nido mi aprirai.

Encontrou algum erro na letra? Por favor, envie uma correção >

Compartilhe
esta mĂșsica

Ouça estaçÔes relacionadas a Quella Vecchia Locanda no Vagalume.FM

MIX DE MÚSICAS

ARTISTAS RELACIONADOS