Come Un'onda

Marco Ferradini


Non si può fermare un'onda,
l'acqua che vien giù,
rallentare un treno in corsa,
scolorare un mare blu.
E se al destino non credo,
capisco i disegni del cielo
e quando l'amore chiama
non nasconderti.

Non puoi fermare un'onda,
la pioggia che vien giù;
cambiar la notte in giorno
come vorresti tu.

Ma all'innocenza del tuo cuore
io non resisto più,
e in questa gabbia di parole
la mia libertà sei tu.

Ma se al destino non credo
capisco che sei tutto quello che ho,
quando l'amore chiama
non puoi dire no.

Non puoi fermare un'onda
l'acqua che viene giù,
intrappolare l'aria
come vorresti tu.

Non puoi fermare il tempo
il tuono che arriverà,
il mio sorriso in pianto,
questa felicità.
E cammineremo insieme
sui sentieri più nascosti dell'anima

Sento che la vita è l'ombra di un mistero
tropo grande per me,
io lo regalo a te

Non puoi fermare un'onda
la vita che nasce in te
tu mi assomigli tanto,
nata tu sei per me

Non puoi fermare un'onda
il fuoco che brucia in me
questo mio sentimento,
l'amore mio per te.

Encontrou algum erro na letra? Por favor, envie uma correção >

Compartilhe
esta música

Ouça estações relacionadas a Marco Ferradini no Vagalume.FM

MIX DE MÚSICAS

ARTISTAS RELACIONADOS