Página inicial > Axé > L > Le Orme > Storie Che Non Tornado

Storie Che Non Tornado

Le Orme


Cuori soli in mezzo al traffico
volti senza sguardi teneri
e stelle bianche stelle gelide
labbra perse nei telefoni
nel via vai di un caffè
e anche lei come me
Occhi nuovi che si guardano
senza chiavi non si aprono
in un giorno di vento
in un giorno così
Sono storie che non tornano
sono strane solitudini
mani strette in fondo al cinema
fiori nati nelle camere
e voci regalate agli alberi
fiabe senza tante pagine
nel via vai di un caffè
e anche lei come me
Occhi nuovi che si guardano
nella strada si conoscono
in un giorno di vento
in un giorno così
Sono storie che non tornano
strane strane solitudini
sono storie che non tornano
strane strane solitudini

Encontrou algum erro na letra? Por favor, envie uma correção >

Compartilhe
esta música

Ouça estações relacionadas a Le Orme no Vagalume.FM

MIX DE MÚSICAS

ARTISTAS RELACIONADOS