Página inicial > J > Jacopo Bettinotti > Fotografie Indelebili

Fotografie Indelebili

Jacopo Bettinotti


C’è un passato vivo in me
Come fotografie indelebili
Che non puoi afferrare proprio mai
Vecchi ricordi pieni di polvere
E nei miei ricordi scivoli
Si accende la noia dentro di me
Come un rumore silenzioso che
Spazza i ricordi di una vita già vissuta
Ma voglio provare a starci dentro ma

Sono come fotografie indelebili
Sono come fotografie indelebili
Ci sono giorni che vorrei viverli di più
Non vale più la pena sai stare qui a difendermi
Ci sono giorni che vorrei starci dentro sai
E’ stato forse inutile ma non voglio più vergognarmi di me

Incrocio il mio sguardo con il giorno che verrà
E le catene del buon senso ormai
Mi hanno imprigionato per un’altra volta ancora
Con i vecchi ricordi pieni di polvere

Sono come fotografie indelebili
Sono come fotografie indelebili
Ci sono giorni che vorrei viverli di più
Non vale più la pena sai stare qui a difendermi
Ci sono giorni che vorrei starci dentro sai
E’ stato forse inutile ma non voglio più vergognarmi di me

Ci sono giorni che vorrei starci dentro sai
E’ stato forse inutile ma non voglio più vergognarmi di me

Encontrou algum erro na letra? Por favor, envie uma correção >

Compartilhe
esta música

Ouça estações relacionadas a Jacopo Bettinotti no Vagalume.FM

MIX DE MÚSICAS