E' Caduto L'inverno

Francesco de Gregori


È passato l’autunno,
i rami spezzati,
è caduto l’inverno,
i grappoli di neve,
han colorito la terra
secca e inespressiva
del bianco seme del suo cielo
e il vento ti abbraccia
e non ti lascia andare
sulla strada del bosco.
È una voce che ti chiama,
che chiama solo te,
è una mano che si tende,
tu ami ancora me.

È passato l’autunno,
i rami spezzati,
è caduto l’inverno,
i grappoli di neve,
han colorito la terra
secca e inespressiva
del bianco seme del suo cielo
e il vento ti abbraccia
e non ti lascia andare
sulla strada del bosco.
È una voce che ti chiama,
che chiama solo te,
è una mano che si tende,
tu ami ancora me.

Encontrou algum erro na letra? Por favor, envie uma correção >

Compartilhe
esta música

Ouça estações relacionadas a Francesco de Gregori no Vagalume.FM

MIX DE MÚSICAS

ARTISTAS RELACIONADOS