Página inicial > G > Grazia Di Michele > Un Pó Di Veritá

Un Pó Di Veritá

Grazia Di Michele


Se tu l'avessi visto
ballare ad occhi chiusi
in quella notte insonne con me
E se tu l'avessi visto
assorto nei colori
di un giorno nuovo senza di me
Non mi chiederesti mai
dove sei?
Non mi chiederesti...
Se tu mi avessi vista
felice e disperata
e dolce come non sono mai
attendere per giorni
ferma su questa sedia
con la pazienza che tu non sai
Non mi crederesti mai
non mi crederesti...

L'amore che nascondo in una lacrima
di cui non sai che un pò di verità
L'amore che richiudo in una scatola
e si libera
L'amore che si spoglia e sveglia insieme a noi
senza vergogna e senza dignità
che spezza il pane e lascia solo briciole
e due isole
E tu che vuoi sapere...mhhh

Se tu l'avessi visto
fiero delle sue guerre
irrompere nei miei giorni bui
posare la sua croce
un pò sulle mie spalle
per riposare negli occhi miei
Non perdoneresti mai
Non perdoneresti...

L'amore che non crede più ai miracoli
che guarda aventi con filosofia
e la saggezza triste di chi più non ha
cuore e anima

L'amore con i suoi rituali inutili
ed i suoi gusci vuoti, parole
e Dio lo sai io quanto vorrei crederci
crederti...
e tu che vuoi sapere... mhhh

Se tu mi avessi vista
stretta alle sue ginocchia
pregarlo di non andare via
Non mi cercheresti più
Non mi cercare più

L'amore che nascondo in una lacrima
di cui non sai che un pò di verità

non mi cercare più
non mi cercare più
non mi cercare più

non mi cercare... mhhh

Encontrou algum erro na letra? Por favor, envie uma correção >

Compartilhe
esta música

Ouça estações relacionadas a Grazia Di Michele no Vagalume.FM

MIX DE MÚSICAS