Risveglio

Gigliola Cinquetti


E'giorno e sotto il sole mi risveglio
d'estate il mondo è tutta un'altra cosa
apro la porta e trovo una rosa
e un telegramma che dice così:
"Caro amore, caro amore, tornerò.
Oggi stesso, tra due ore arriverò."
Per me, che sono secoli che aspetto
più bel risveglio al mondo forse non c'è.
Caro amore, quanti inverni, quante ore
ho cercato inutilmente questo sole
anche se nel cuore qualche cosa ci fa soffrire
la speranza è sempre l'ultima a morire
Caro amore, quanti inverni, quante ore
ho cercato inutilmente questo sole
anche se nel cuore qualche cosa ci fa soffrire
la speranza è sempre l'ultima a morire
Caro amore, quanti inverni, quante ore
ho cercato inutilmente questo sole
anche se nel cuore qualche cosa ci fa soffrire
la speranza è sempre l'ultima a morire

Encontrou algum erro na letra? Por favor, envie uma correção >

Compartilhe
esta música

Ouça estações relacionadas a Gigliola Cinquetti no Vagalume.FM

MIX DE MÚSICAS

ARTISTAS RELACIONADOS