Notte Di Stelle

Gigliola Cinquetti


Mi hanno detto che vivi da solo
e che spesso racconti di me
certi libri di scuola li tieni con te
troppo grande è il tuo monolocale
troppo vecchio il vestito che hai
c'è una vita normale ma tu non la vuoi.
Non potrai liberarti di noi
cancellare un ricordo
nella vita che scorre con te
stai cercando qualcosa di me
e la notte ti accorgi che scivoli via
malgrado il silenzio c'è un canto che va
è un'immagine assente che molto ti dà
e non verrà.
E'un profumo preciso che adesso non hai
ti rimane un sorriso che conserverai
e se dentro al tuo sogno c'è un posto per me
torno da te.

Era l'alba, ho sentito una voce
un sospiro lontano, un perchè
come fosse una mano già in cerca di me.
Eri tu.
Più vicini e feriti che mai
non è solo un ricordo
nella vita che scorre con me
sto aspettando qualcosa da te.
Questa notte è un messaggio che libero va
che prende coraggio, sorvola città
è una notte di stelle che guardano noi
quante ne vuoi?

La notte che accende la luce così
la notte sorprende chi disse di si
è una notte di stelle che guardano noi
quante ne vuoi?

Encontrou algum erro na letra? Por favor, envie uma correção >

Compartilhe
esta música

Ouça estações relacionadas a Gigliola Cinquetti no Vagalume.FM

MIX DE MÚSICAS

ARTISTAS RELACIONADOS