Página inicial > Romântico > G > Gigliola Cinquetti > La Mula de Parenzo

La Mula de Parenzo

Gigliola Cinquetti


La mula de Parenzo l’ha messo su bottega:
de tutto la vendeva, de tutto la vendeva,
la mula de Parenzo l’ha messo su bottega:
de tutto la vendeva fora che ‘l baccalà:
perché non m’ami più?
La me ‘morosa è vecia la tengo de riserva,
ma quando spunta l’erba, ma quando spunta l’erba;
la me ‘morosa è vecia la tengo de riserva,
e quando spunta l’erba la mando a pascolar_
perché non ami più?
La mando a pascolare insieme alle caprette,
l’amor con le servette, l’amor con le servette,
la mando a pascolare insieme alle caprette,
l’amor con le servette non lo farò mai più:
perché non m’ami più?
Tutti mi dicono bionda ma bionda io non sono,
porto i capelli neri, porto i capelli neri;
tutti mi dicono bionda, ma bionda io non sono,
porto i capelli neri sinceri nel fare l’amor:
e perché non m’ami più?

Encontrou algum erro na letra? Por favor, envie uma correção >

Compartilhe
esta música

Ouça estações relacionadas a Gigliola Cinquetti no Vagalume.FM

MIX DE MÚSICAS

ARTISTAS RELACIONADOS