Canta Bambino

Gigliola Cinquetti


Canta bambino, lariulà
che poi domani si vedrà.
Canta bambino, che tu sei re
di un mondo piccino come te.
Canta bambino, anche per me.
Canta bambino, anche per me.
La mia voce l'ha presa il vento
io sono triste ma tu sei contento.

Capelli neri, anima bianca
volevo avere vent'anni in fretta
e una mattina andai
leggera come un aquilone.
Com'era bello essere amata
sembrava giusto anche un peccato
forse lo rifarei, forse lo rifarei.

Canta bambino, lariulà
che poi domani si vedrà.
La mia voce l'ha presa il vento
io sono triste ma tu sei contento.

Una preghiera, viene la fede
ma un uomo grande, bambino mio
non parla mai con Dio.
La tua canzone invece vola.
Canta bambino, che poi andrai
tra le ginocchia del tuo papà
e ti addormenterai
come facevo io.

Canta bambino, lariulà
che poi domani si vedrà.
Canta bambino, che tu sei re
di un mondo piccino come te.
Canta bambino, anche per me.
Canta bambino, anche per me.
La mia voce l'ha presa il vento
io sono triste ma tu sei contento.
Canta bambino, lariulà
che poi domani si vedrà.
Canta bambino, lariulà
che poi domani si vedrà.

Compositor: Cavallaro - Bigazzi

Encontrou algum erro na letra? Por favor, envie uma correção >

Compartilhe
esta música

Ouça estações relacionadas a Gigliola Cinquetti no Vagalume.FM

MIX DE MÚSICAS

ARTISTAS RELACIONADOS