Página inicial > Romântico > G > Gigliola Cinquetti > Beve' Beve' Compare

Beve' Beve' Compare

Gigliola Cinquetti


Bevè bevè compare seno ve mazzerò.
Piuttost che me mazzèghe mi tuto l’beverò.
E ‘ntant che l’beverà noi canterem la bum-ba-ba,
labum-ba-ba, labum-ba-ba.
Mi ho bevuto tuto e non m’ha fatto mal.
L’acqua fa male, il vino fa cantare,
questa è la regola che insegnano gli sguisseri,
alzano il gomito e vuotano il bicchier.
L’acqua fa male, il vino fa cantare.

Bevevano i nostri padri? Sì.
Bevevano le nostre madri? Sì.
E noi che figli siamo beviam, beviam beviamo,
e noi che figli siamo beviam beviam beviam:
del bianco Moscatello, del nero Marzemin.
Se ne avessi un botticello ne vorrei veder la fin.
Se ne avessi un botticello ne vorrei veder la fin.

Bevevano i nostri padri? Sì.
Bevevano le nostre madri? Sì.
E noi che figli siamo beviam, beviam beviamo,
e noi che figli siamo beviam beviam beviam:
del bianco Moscatello, del nero Marzemin.
Se ne avessi un botticello ne vorrei veder la fin.
Se ne avessi un botticello ne vorrei veder la fin

Encontrou algum erro na letra? Por favor, envie uma correção >

Compartilhe
esta música

Ouça estações relacionadas a Gigliola Cinquetti no Vagalume.FM

MIX DE MÚSICAS

ARTISTAS RELACIONADOS