Página inicial > Romântico > G > Gigliola Cinquetti > Artista E Vagabondo

Artista E Vagabondo

Gigliola Cinquetti


Il solo amico che tu hai
è un cane nero senza nome
che quando dorme sogna d'esser bianco
Insieme andate per le strade
della vita e non sei stanco
perchè di notte solo tu al mondo
poeta, artista e vagabondo
però un rimpianto tu ce l'hai:
nessuna bella quanto lei
come la sera che ti disse: "Vado."
E la seguisti di nascosto
a far l'amore in mezzo al bosco
e adesso che il tuo letto l'ha venduto
adesso che sarà di te?

Poeta, artista e vagabondo
lei se n'è andata
un letto ha preferito a un prato
un tetto al cielo sopra lei.
Poeta, artista e vagabondo
carezze non ne hai
ma nella fantasia
se nasce una poesia
l'amore te lo inventi tu.

Ma c'è qualcuno che ti chiama
con una voce un po'lontana
è proprio lei che dice: "Strano."
E poi ti dice: "Sei cambiato."
E poi ti dice: "Sei invecchiato.
Vuoi qualche soldo? Guarda che ce l'ho."
Le hai risposto: "Grazie, no."
Perchè ti viene nella mente
che piangevi fra la gente
quando ti disse: "Mi dispiace, vado."
E la seguisti di nascosto
a far l'amore in mezzo al bosco
e adesso che il tuo letto l'ha venduto
adesso vuol comprare te.

Poeta, artista e vagabondo
te ne sei andato
al letto preferisci un prato
a un tetto il cielo sopra te.
Poeta, artista e vagabondo
carezze non ne hai
ma nella fantasia
se nasce una poesia
l'amore te lo inventi tu

Encontrou algum erro na letra? Por favor, envie uma correção >

Compartilhe
esta música

Ouça estações relacionadas a Gigliola Cinquetti no Vagalume.FM

MIX DE MÚSICAS

ARTISTAS RELACIONADOS