Abbassando

Gigliola Cinquetti


Abbassando, abbassando, abbassando gli occhi
non mi hai detto più la verità
ci siam persi senza dirlo
prima del tempo
del tempo nero ch'è venuto senza pietà
pieno di sospetti
fragili e netti.
Abbassando, abbassando, abbassando le mani
sulle orecchie nella mia anima
mi son detta: "Non è vero!
E'uno sguardo sincero!"
Sincero e puro come il mio pensiero
perso nel parlare serio di passione.
Passione malpadroneggiabile
mi rende molto mobile
sulle sponde azzurre dello spazio amabile
e volo volo volo con i piedi nell'acqua
e un caffè nella pancia
per mangiare con te.

Abbassando, abbassando, abbassando valigie
dentro al porto mi sopporto un po'.
La mia faccia, stanco viaggio, no, non mi dà
coraggio di credere, credere, credere senza domande
le parole che tu non mi puoi dire.
Abbassando, abbassando, abbassando la testa
mi conforto e non ci penso più
mi son detta: "Lascia stare.
E'una storia popolare."
e vale, vale, vale una canzone
nel parlare ludico di passione.
Passione malpadroneggiabile
mi rende molto mobile
sulle sponde azzurre dello spazio amabile
e volo volo volo con i piedi nell'acqua
e un caffè nella pancia
per mangiare con te

e vale, vale, vale una canzone
nel parlare ludico di passione.
Passione malpadroneggiabile
mi rende molto mobile
sulle sponde azzurre dello spazio amabile
e volo volo volo con i piedi nell'acqua
e un caffè nella pancia
per mangiare con te

Encontrou algum erro na letra? Por favor, envie uma correção >

Compartilhe
esta música

Ouça estações relacionadas a Gigliola Cinquetti no Vagalume.FM

MIX DE MÚSICAS

ARTISTAS RELACIONADOS