Autostrade

Gianni Morandi


Difenderò
la mia casa
hanno vinto ormai
non ce la faccio più
non respiro più qui

Sulla terra, nella carne mia
correranno autostrade
e il cemento di domani sarà
il mio raccolto in estate
così tempi nuovi
cresceranno su di me
su di me
sulle ansie mie
su di me come dentro me
sulle nostre allegrie
io starò a guardare
io dovrò guardare

Prenderò
con la terra
la mia donna
perché io non dovrei
i miei figli perché non dovrei
e del sangue della gente mia
correranno autostrade
e il cemento di domani sarà
il mio raccolto in estate
così tempi nuovi

Passeranno su di me
su di me
sulle ansie mie
su di me, come dentro me
sulle nostre allegrie
su finte e vere malattie
sopra gli anni che ho
però sulla mia donna no no

Autostrade no
e sopra la mia casa, che ho fatto io
giù le mani sul lavoro mio
sul tempo della scuola, e su di noi
sul prato con la neve sui figli miei
Autostrade no
per favore no

Encontrou algum erro na letra? Por favor, envie uma correção >

Compartilhe
esta música

Ouça estações relacionadas a Gianni Morandi no Vagalume.FM

MIX DE MÚSICAS

ARTISTAS RELACIONADOS