Página inicial > Pop/Rock > C > Cesare Cremonini > Un Cuore Giovane

Un Cuore Giovane

Cesare Cremonini


Vedo una cosa nuova
dopo la curva pericolosa
come dopo un brutto sogno
la realtà sembra il paradiso

I fari delle macchine
sono occhi che mi osservano
e gli alberi a rincorrersi
con movimento ritmico
riprendo fiato
sono un uomo nuovo

Tutto questo pianto
questa nobile bugia
dura un attimo
di un tempo senza fine
tutto questo incanto
questa fragile euforia
è un miracolo
muore e poi rinasce
dal profondo del cuore
che vuole essere giovane finchè può

Torno al mio vecchio mondo
colmo di rinnovati ardori…
briciole sul tavolo
frammenti di meteore
l'immensamente piccolo
e l'incommensurabile
segnali di una nuova dimensione.

Letra enviada por felpcnep

Encontrou algum erro na letra? Por favor, envie uma correção >

Compartilhe
esta música

Ouça estações relacionadas a Cesare Cremonini no Vagalume.FM

MIX DE MÚSICAS

ARTISTAS RELACIONADOS