Página inicial > C > Carmen Consoli > Pioggia D'aprile

Pioggia D'aprile

Carmen Consoli


Pioggia d'aprile,
sui litorali, desolate
si adagiano
le imbarcazioni dei pescatori.

Pioggia d'aprile,
dalle finestre donne operose
raccolgono
i panni, stesi ad asciugare.

La tanto attesa, calda, stagione
sembra quasi che voglia farsi aspettare…

Nei lunghi e sconfinati inverni,
dolenti e gelidi,
ho simulato un invidiabile
benessere.
Nei lunghi e tormentati inverni,
che adesso volgono al termine,
è stata estranea troppe volte
quella salubre autoironia.

Pioggia d'aprile,
dolci fragranze s'inseguono
e poi si disperdono
lungo il pontile e tra i mandorli in fiore.

La tanto attesa, calda, stagione
sembra quasi che voglia farsi aspettare…

Nei lunghi e sconfinati inverni,
dolenti e gelidi,
ho simulato un invidiabile
benessere.
Nei lunghi e tormentati inverni,
che adesso volgono al termine,
è stata estranea troppe volte
la consuetudine
di sorridere

Nei lunghi e sconfinati inverni,
dolenti e gelidi,
ho simulato un invidiabile
benessere.
Nei lunghi e sconfinati inverni,
dolenti e gelidi,
ho simulato un invidiabile
benessere

Encontrou algum erro na letra? Por favor, envie uma correção >

Compartilhe
esta música

Ouça estações relacionadas a Carmen Consoli no Vagalume.FM

MIX DE MÚSICAS

ARTISTAS RELACIONADOS