Página inicial > C > Carmen Consoli > Lingua A Sonagli

Lingua A Sonagli

Carmen Consoli


Guardo in fondo a un buco che
rimane spento
dentro le formiche parlano di me
silenzio intorno è facile
distinguere le voci delle nuvole
E in questo silenzio penso al losco
tiro muti riservato alle mie spalle
onoratissime beh!
Perché non parli cosicché potrò
stanarti
lingua a sonagli sputa in bocca ai tuoi
fratelli
Forse il solo è timido
non parla al vento di fervori
strani nascosti dentro sé
mentre il mare livido
rimane appeso sempre sotto il cielo
parlarne è inutile
E in questo silenzio penso al losco
tiro muti riservato alle mie spalle
onoratissime beh!
Perché non parli cosicché potrò stanarti
lingua a sonagli sputa in bocca ai tuoi
fratelli
Perché non parli cosicché potrò
stanarti lingua a sonagli

Encontrou algum erro na letra? Por favor, envie uma correção >

Compartilhe
esta música

Ouça estações relacionadas a Carmen Consoli no Vagalume.FM

MIX DE MÚSICAS

ARTISTAS RELACIONADOS