L'alleanza

Carmen Consoli


Vittima del mio avversario,
ponevo un limite all'indecorosa
disfatta, cercando alleanza.
Complice del mio avversario,
beffardo e cinico, mi affannavo
a non tradire disagio o vergogna,
timore o incertezza…

Il fine giustifica i mezzi e richiede
determinazione…

L'essenziale è sopravvivere
a qualunque condizione,
in piena facoltà d'intendere,
farò fronte all'impegno.
Adesso il vento è favorevole,
mi accingo ad issare le vele

Complice del mio avversario,
come da strategia, dispensavo
lusinghe e moine con garbo e prudenza.
La vanità del mio avversario
fu come la tela intricata, che
ospita e intrappola il ragno,
artefice ignaro.

Scelta d'obbligo, pura necessità,
superflua anche l'indecisione,
sferrare il colpo o soccombere.

L'essenziale è sopravvivere
a qualunque condizione,
in piena facoltà d'intendere,
farò fronte all'impegno.
E quando verrà il momento non sentirò
remore o indecisioni…

L'essenziale è sopravvivere
a qualunque condizione,
in piena facoltà d'intendere,
farò fronte all'impegno.
Adesso il vento è favorevole,
mi accingo ad issare le vele

Il fine giustifica i mezzi e richiede
determinazione…

Encontrou algum erro na letra? Por favor, envie uma correção >

Compartilhe
esta música

Ouça estações relacionadas a Carmen Consoli no Vagalume.FM

MIX DE MÚSICAS

ARTISTAS RELACIONADOS