Miseria Nera

Adriano Celentano


Miseria nera
Nel mondo d'oro
Mattina a sera
Io cerco lavoro
Ho buone braccia da adoperare
Son quattro le bocche
Che in casa mi chiedono da mangiare.

Io vendo il cuore
Io vendo, per non morire
La vita e bella,
Ma e bella per pochi
E non per me.

Da muratore
In fonderia
Poi minatore
E cose via
Con queste mani
Non so rubare
E batto la porta di tutti chiedendo
Da lavorare.

Io vendo il cuore
Io vendo, per non morire
La vita e bella,
Ma e bella per pochi
E non per me.

Miseria nera
Nel mondo d'oro
Mattina a sera
Io cerco lavoro
Ho buone braccia da adoperare
Son quattro le bocche
Che in casa mi chiedono da mangiare.

Io vendo il cuore
Io vendo, per non morire
La vita e bella,
Ma e bella per pochi
E non per me

Encontrou algum erro na letra? Por favor, envie uma correção >

Compartilhe
esta música

Ouça estações relacionadas a Adriano Celentano no Vagalume.FM

MIX DE MÚSICAS

ARTISTAS RELACIONADOS